Old Phuket Town
AttrazioniPhuket Town

Phuket Town – Una guida sul passeggiare per le strade storiche di Phuket

Guida alle passeggiate nella città a Phuket

Se questa è la tua prima volta nella parte storica della Città di Phuket, la nostra Guida sul passeggiare per le strade più emozionanti di Phuket ti farà risparmiare tempo. (e sudore!)

Phuket Town Map

La parte storica di Phuket Town non è enorme, ma è ancora piuttosto vasta da esplorare. Qui la suddividiamo in diverse aree di interesse, strada per strada e vi diamo i principali punti di interesse. E ‘abbastanza facile da esplorare, anche in una giornata umida, e ci sono molti piccoli caffè e ristoranti per godersi una pausa e il pranzo. Ultimamente, si può anche godere dei bei murales e opere d’arte di strada che ornano i vecchi edifici. Questa guida escursionistica dovrebbe tenervi occupati per mezza giornata o meno, secondo le opzioni che sceglierete qui sotto.


Il centro storico di Phuket:

Questa è la parte più emozionante di Phuket Town dove si trova la famosa strada Thalang, ma anche le altre strade sono piene di cose divertenti da scoprire. Per fortuna Phuket sta cambiando, ed è una buona cosa. A volte il turismo ha un impatto positivo e quello che la municipalità di Phuket ha fatto alle strade di Thalang e Dibuk nascondendo tutti i cavi elettrici sottoterra è stata una sorpresa, soprattutto sapendo quanto siano incredibilmente disordinati i cavi elettrici in Thailandia.

ban-chin-thye-cafe


Ecco i nomi delle strade che devi ricordare:

  1. Strada di Ranong: Mercato di Phuket City, casa storica di Thai Airways, Museo Thavorn
  2. Strada di Yaowarat : La casa storica Limpanon
  3. Strada di Krabi : Museo Thai Hua, palazzo degli elefanti blu (Blue Elephant Mansion) , palazzo di Baan Chinpracha
  4. Strada di Ratsada : Museo Thavorn, Palazzo Vecchio
  5. Strada di Phang Nga : Santuario della Luce Serena, On On Hotel
  6. Strada Thalang : China Inn, Mercato domenicale
  7. Strada di Soi Romanee
  8. Strada Dibuk : The Charm Phuket, mensa Lock Tien , Ristorante Kanom Jin , Mercato Indy di Phuket , Casa Raya
  9. Strada Ratsada : Museo del Thavorn

Il nostro itinerario consigliato, con partenza dalla stazione centrale degli autobus:


1. La strada di Ranong

Se prendete un autobus, atterrerete sulla strada di Ranong vicino al Mercato di Phuket City (A), che potrebbe essere il primo o l’ultimo elemento della vostra lista. Il mercato è diviso in due aree: l’edificio principale dove si ferma l’autobus e il vecchio mercato all’aperto proprio di fronte alla strada. Entrambe le aree sono divertenti da esplorare in quanto vedrete verdure, frutta e spezie che potreste non aver mai visto prima. Nella stessa zona non perdetevi l’ufficio di Thai Airways (B), una casa sino-portoghese bianca superbamente ristrutturata (fermatevi al scattare foto perché l’edificio non è aperto al pubblico).

Thai Airways office in Phuket town

Se si continua a piedi seguendo il flusso di traffico, si raggiunge il santuario di Jui Tui (Z), un importante tempio cinese durante il Festival Vegetariano di Phuket, e, inoltre, l’unico mercato di Lor Rong (a) che vende cibi e dolciumi molto tipici di Phuket.


2. La strada di Yaowarat

Se siete pigri, camminate contro il corso del traffico verso la rotonda della fontana (C) e girate a sinistra per la strada Yaowarat. Se siete fortunati, sulla sinistra troverete un passaggio buio che conduce alla misteriosa Limpanon House (D), una fantastica villa abbandonata, purtroppo ultimamente il cancello sembra essere più spesso chiuso che aperto.

Phuket oldest pharmacy on Thalang Road

Di fronte ci sono due negozi di antiquariato dove vale la pena fermarsi, uno è un vecchio negozio Kanom Jeen (Y) gestito da un giovane ragazzo che è stato abbastanza intelligente da mantenere il negozio nelle sue condizioni originali, rendendolo un’emozionante opportunità fotografica. Accanto ad esso si trova anche un’antica farmacia (Y) con sorprendenti radici secche e ingredienti conservati in un centinaio di cassetti di legno. Se avete intenzione di scattare foto lì dentro, sappiate che il proprietario può essere scontroso perché probabilmente riceve più fotografi che clienti, quindi comprate qualcosa se avete intenzione di scattare foto! 😀

Old Phuket Town

Proseguite dritti fino all’incrocio di Thalang. Se non avete molto tempo, girate a destra nella famosa Thalang Road e saltate al numero 6.


3. la Strada Krabi

Thai Hua Museum

Se non avete fretta, girate a sinistra per ammirare i numerosi e superbi negozi lungo la strada di Krabi, in particolare il sorprendentemente interessante Thai Hua Museum (E). Dovreste fermarvi a visitarlo, vi dice cosa ha reso Phuket quello che è oggi. Proseguite oltre fino a raggiungere l’incrocio di Satun Road, dove si trovano due importanti punti di riferimento di Phuket: Il Blue Elephant Restaurant (F) che un tempo era il palazzo del governatore, e il Chinpracha mansion (G), un museo privato che è apparso in diversi film famosi.

Blue Elephant Restaurant Phuket

Per tornare indietro girate a sinistra al Blue Elephant (F) nella Satun Road, poi prendete la strada successiva a destra in Dibuk Road dove troverete la Luang Amnart Nararak Mansion (H), un altro bellissimo palazzo Sino Portuguese che si trova ancora nelle sue condizioni originali.


4. La Strada Dibuk

Proseguite sulla strada di Dibuk per ammirare l’architettura dei negozi con il loro tipico porticato che è stato progettato per tenere gli escursionisti al riparo dal sole e dalla pioggia, tenete gli occhi aperti e cercate i negozi che vendono alcuni dolci e pani tipici di Phuket.

Dibuk Road in Phuket Town

Poi, all’incrocio tra Dibuk e Yaowarat, troverete una mensa locale molto popolare chiamata Loktien Restaurant (I), che serve alcune uniche specialità di Phuket. Di fronte a Loktien, prendetevi un Kopi (caffè tailandese ) al Flamingo Cafe (J) che si trova all’interno di un antico negozio d’angolo che inizialmente era l’ex sede della sociéta miniera Kian Nguan Company quando Phuket era più conosciuta per la sua industria mineraria dello stagno che per il suo turismo.

The Charm Restaurant Phuket


5. La strada Yaowarat (parte 2)

Sino Portuguese Mansion in Phuket City

Accanto al Pirrera Cafe (J), ci sono diversi negozi degni di nota: alcune anziane signore si siedono tutto il giorno davanti al loro negozio per vendere delle deliziose torte di Phuket e il famoso Ice Kachang, ghiaccio tritato con sciroppo in cima e dentro, tra altro, fagioli rossi. E’ un modo perfetto per rinfrescarsi dal caldo e lunghe passeggiate. Salite a piedi fino a Yaowarat per ritrovare la strada Thalang dove si trovano tutti i negozi divertenti. Se si attraversa la strada, si trovano tre piccoli palazzi ben tenuti, uno dei quali è un asilo molto carino (K).

Phuket Old Mansion


6. La strada Thalang

La strada Thalang (est) è dove probabilmente passerete un po’ di tempo; quindi, per facilitare la vostra passeggiata, sappiate che la maggior parte dei negozi si trovano sulla destra quando camminate verso il traffico. Non perdetevi la piccola caffetteria proprio all’incrocio chiamato Chino Cafe Gallery (L). Non solo servono un buon caffè con dolci torte di Phuket, ma si possono anche ammirare alcune eccellenti fotografie appese alla parete, tutte scattate a Phuket.

Kopitiam Restaurant by Wilai

A piedi oltre che a trovare tre famosi ristoranti: Wilai e Kopitiam (M) sono due piccoli ristoranti locali a prezzi accessibili che servono ottimo cibo tailandese, e il famoso China Inn Cafe (N) che ha un pasto più elaborato ma più costoso in un locale superbamente ristrutturato in stile cinese che sembra essere anche un negozio di artigianato.

Thalang Road Shrine

Non lontano dal China Inn Cafe (N) c’è un piccolo santuario cinese nascosto all’interno di un ingresso senza pretese. Da lì passerete davanti a molti negozi di tessuti musulmani e negozi di utensili i cui proprietari stanno cercando di continuare il loro commercio proprio come se nulla fosse mai successo a Phuket. Cercate in giro per tutte le piccole e affascinanti locande, librerie, piccole e graziose boutique e tanti piccoli caffè. Non perdetevi l’iconica Route 68 (O) dove gli espatriati si mescolano con la gente del posto ogni sera per godersi la grande musica dal vivo e celebrare ogni tipo di occasioni speciali.

Shopping in Phuket Town


7. La strada Soi Romanee

Soi Romanee in Phuket Town

Proprio di fronte alla Strada 68 (Route 68) (O), c’è Soi Romanee (P) che, con i suoi edifici colorati, è ormai la parte bella della città di Phuket, anche se non molto tempo fa era la strada birichina di Phuket, oltre che un luogo di giochi d’azzardo. Se vi piacciono i templi, alla fine della Soi Romanee (P) c’è il Wat Mongkol Nimit (Q), un tempio popolare per i locali, dove spesso si svolgono cerimonie. È un bellissimo tempio con un Chedi d’oro sul retro e alcune belle dimore usate come dormitorio dai giovani monaci.

Soi Romanee

Tornate indietro attraverso la strada Soi Romanee (P) e girate ancora a sinistra nella strada di Thalang dove potrete ammirare altri negozi rinnovati, in particolare il salone Honda costruito nel rispettivo negozio.

Da lì girate a destra sulla strada Thepkasatree e passate davanti al bellissimo hotel ‘Casa Blanca’ fino a raggiungere l’edificio The Clocktower (S) che, secondo me, una volta era una stazione di polizia. Dall’altra parte della strada c’è la vecchia banca Standard Chartered Bank (R), ora museo. Da qui si può scegliere di tornare indietro attraverso la strada Phang Nga, o camminare un po’ più lontano e tornare al percorso attraverso la strada Ratsada.

Phuket Peranakan Museum


8. La Strada di Phang Nga

Shrine of Serene Light

I tre punti di spicco della strada Phang Nga sono il Santuario della Luce Serena (Serene Light) (W), il mercato degli amuleti e l’On On Hotel (V). L’On On Hotel (V) ha una storia emozionante….. quasi tutti l’hanno visto nel film ‘The Beach’, ma non molti sanno che l’hotel non è a Bangkok come si vede nel film, ma proprio qui a Phuket Town. Fino a poco tempo fa, l’On On hotel era quasi come nel film e costava solo 200 baht a notte! Nel 2013 è stato completamente rinnovato con grande abilità e senso, mantenendone lo spirito, è ancora abbastanza a buon mercato, ma non è un bellissimo hotel economico.

On On Hotel in Phuket Town

Adiacente a l’On On Hotel, c’è il Santuario della Luce Serena (W) che ha anche esso un aneddoto. Per molto tempo, il santuario è stato completamente nascosto nel retro di un edificio, e solo la gente del posto lo conosceva. Come un segreto che nessuno voleva condividere. La ristrutturazione e l’ampliamento dell’ingresso sono stati ben eseguiti, e il santuario stesso è stato lasciato per lo più intatto, ed è ora un famoso punto di riferimento.

Di fronte, sulla stessa strada, si trova il mercato degli amuleti (X), un ampio viale coperto dove gli appassionati di amuleti vengono soprattutto nei fine settimana per scambiare e discutere di….. amuleti. Per noi è un argomento misterioso, ma alcuni amuleti rari hanno un valore molto alto a seconda dell’età, delle origini e del monaco che li ha dati.


9. la Strada di Ratsada

Se si sceglie di tornare indietro attraverso la Strada di Phuket (Phuket road), si passrà davanti a due edifici interessanti in un modo insolito. Il primo è l’eccentrico museo Thavorn (T) che si trova nascosto all’interno dell’hotel Thavorn, probabilmente il primo hotel dell’isola. Il museo consiste principalmente in una strana collezione di vecchi giocattoli, foto e una montagna di oggetti di un vago passato di Phuket, la maggior parte dei quali sono i vecchi apparecchi usati lungo la storia dell’hotel. E ‘piuttosto divertente e molto polveroso!

Thavorn Museum

Dietro il museo Thavorn non perdetevi la prossima strada a forma di U sulla vostra sinistra, poiché una fantastica villa antica (U) si erge ancora orgogliosamente al di là di un muro. La maggior parte delle volte il cancello della villa è aperto, quindi se non siete timidi, entrate e comportatevi normalmente come ho fatto innumerevoli volte per fare le mie foto. 🙂 Dopo questa villa, sarete praticamente sulla via del ritorno al cerchio della fontana (C).

Si noti che l’articolo mette in evidenza i punti di riferimento principali, ma c’è molto da godere, tenete gli occhi aperti!


Mappa delle passeggiate per la città di Phuket